Il cielo era pieno di stelle

Potrei definirlo uno 'strappo alla regola', rispetto al mio genere abituale, il mystery, che contempla sempre sullo sfondo storie d'amore (come fare senza?) ma anche - e soprattutto - qualche omicidio qua e là.

Perché “Il cielo era pieno di stelle” è sì una storia di donne, di sorelle, di scelte difficili, di realizzazione, ma la parte del leone la fa l'amore. Un 'rosa' o 'romance' che dir si voglia, quindi, parlando per generi.
Ma mi sono divertita così tanto a scriverlo che ho già la vaga sensazione che non rimarrà il solo.

Insieme agli ebook di altre bravissime colleghe, “Il cielo era pieno di stelle” fa parte della nuovissima collana rosa digital “You Feel” appena messa online da Rizzoli.

Che dire? Sono felicissima di far parte di questa squadra e di questo progetto con una casa editrice tanto prestigiosa e con bravissime compagne (e compagni) di viaggio.

Ho messo da  parte la mia Nora solo per pochissimo (in realtà anche la sua nuova storia è quasi pronta!) e rivisitando in modo del tutto personale “Piccole Donne” mi sono dedicata alle sorelle De Feo, seguendole da Londra e da New York fino ai meravigliosi paesaggi del Salento.

Spero che quelli di voi che amano il genere romance, mi seguiranno anche in questo nuovo progetto.
Un grande in bocca al lupo,  quindi, a me e alle mie colleghe. E ad Alessandra Bazardi un grazie per avermi coinvolta in questa bellissima avventura.

    Buona lettura!
        Giulia

Nessun commento:

Posta un commento